IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Fabbrica fuochi: giovedì i funerali

Si terranno giovedì, alle ore 17, nella chiesa di Sant’Agostino, a Marina di Citta’ Sant’Angelo (Pescara), i funerali dei quattro componenti della famiglia Di Giacomo morti giovedì scorso a seguito dell’esplosione della fabbrica di fuochi di artificio avvenuta in località Villa Cipressi di Città Sant’Angelo.

La cerimonia si terrà all’aperto.

Per l’occasione il Comune ha proclamato il lutto cittadino e sono attese molte autorità.

Il nulla osta è arrivato stamani dal sostituto procuratore Annalisa Giusti.

PRINCIPIO DI INCENDIO IN CASA DISTRUTTA – Principio d’incendio in una delle abitazioni distrutte dallo scoppio della fabbrica di fuochi d’artificio Di Giacomo lo scorso 25 aprile: ad intervenire i vigili del fuoco presenti nella collina di Villa Cipressi dal giorno della tragedia che ha visto morire 4 componenti della famiglia Di Giacomo. La combustione viene spiegata con la presenza in loco di quantità di polveri da sparo sparse per tutta l’area del disastro che viene ancora presidiata dai carabinieri. Le forze dell’ordine hanno anche spiegato che sono stati recuperati alcuni fucili da caccia appartenuti ai Di Giacomo

regolarmente denunciati. In mattinata intanto sono proseguiti i rilievi del perito balistico Paride Minervini, incaricato dalla Procura di spiegare quanto sia successo a Villa Cipressi.

X