IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Applausi per ‘Sogno di una notte di mezza estate’

Successo strepitoso per ‘Sogno di una notte di mezza estate’, lo spettacolo che ha animato il Parco del Castello quest’ultimo week end di luglio facendo sorridere, stupire ed applaudire centinaia e centinaia di spettatori.

Nato da un laboratorio pensato per “I Cantieri dell’Immaginario”, Sogno ha incarnato appieno lo spirito del progetto che l’Amministrazione Comunale di L’Aquila ed il Ministero per i Beni e le Attività Culturali hanno proposto e sostenuto per accompagnare il processo di ricostruzione immateriale della Città distrutta: 27 giovani attori sono stati a L’Aquila per un mese intero vivendo gli umori di una Comunità che vuole reagire e che, anche con le macerie nel cuore, vuole riaprire percorsi “altri” e provvedere alla manutenzione dei sentieri culturali che da sempre hanno fatto parte del suo Dna.

«Lo spettacolo immaginato per “I Cantieri dell’Immaginario” quest’anno – ha detto Alessandro Preziosi, direttore del Teatro Stabile – è nato con spirito diverso dal “Troilo e Cressida” della scorsa edizione, lì ci faceva da guida la voglia di evidenziare impalcature e puntelli in un luogo nel cuore del centro storico ferito, oggi abbiamo voluto accendere i riflettori sulla possibilità di sognare, di pensare a vite piene di suoni, di luci, di poesia. Ogni Città nasce con al centro la Piazza, la Chiesa, il Teatro e noi abbiamo voluto partecipare a questa nascita costruendo un grande boccascena che fa da cornice alle avventure dei personaggi shakespeariani … venite al centro, si farà spettacolo!… Ci ha premiato la grande partecipazione del pubblico e ci hanno premiato le parole che al termine delle recite in tanti sono venuti a dirci: ‘grazie TSA’!»

{{*ExtraImg_152884_ArtImgCenter_300x199_}}

X