IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Perdonanza, la mostra di Roberto Grillo

di Marcello Spimpolo

Conclusa con un grosso successo di pubblico e critica l’esposizione tenuta a Roma presso il Complesso Monumentale del Vittoriano, l’ultima mostra fotografica di Roberto Grillo “L’Aquila, volti e segni di un terremoto” approderá all’Aquila durante la Perdonanza 2013.

Sará il salone centrale dell’ex Carispaq, ora BPER, in Corso Vittorio Emanuele, eccezionalmente riaperto al pubblico per l’evento, ad ospitare le fotografie dell’artista aquilano nella settimana dal 23 al 30 agosto.

«Sono felice di portare questa mostra all’Aquila, sua sede naturale – ha spiegato – stavamo lavorando ad una data per l’autunno, ma grazie alla sensibilità dei dirigenti della Bper, che ringrazio, c’è stata un’accelerazione che mi permetterá di esporre durante l’evento più importante per la città, la Perdonanza Celestiniana».

«Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro i quali hanno visitato la mostra a Roma e, fra questi, i miei concittadini che si sono spostati appositamente. Sono contento di poterla far vedere adesso anche ai tanti che non avevano potuto», ha concluso Grillo.

La mostra, composta tutta di ritratti, è caratterizzata da tre sezioni.

Nella prima, il fotografo ha ripreso le espressioni di aquilani a cui ha chiesto di tornare con la mente alle 3.32 della notte del 6 aprile 2009.

Nella seconda, gli stessi soggetti sono stati “reinterpretati” attraverso l’occhio di Grillo.

Nella terza ed ultima sezione troviamo una serie di primissimi piani sui quali i soggetti fotografati hanno “fisicamente” scritto le parole che venivano loro in mente ripensando al terremoto, alla loro vita attuale ed al loro futuro all’Aquila.

X