IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Manifestazione sportiva ‘Olimpiadi per i bambini’

Dopo mille intoppi, domani ad Arischia partiranno le iscrizioni per le prime Olimpiadi Libertas di sport in strada.

Domattina nella Sala Consiliare locale, dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle ore 18 sarà possibile iscrivere i bambini alle attività sportive. Organizzata dall’Associazione Park & Forest Ranger che non solo si occupa di Protezione Civile ma è Associazione Libertas Ente di Promozione Sportiva, la manifestazione che durerà dal 01 al 13 di Agosto, vedrà impegnati i ragazzi in diverse attività sportive e ludiche.

«Tecnici qualificati – si legge nella nota – seguiranno e inizieranno giovani atleti a diverse discipline sportive, calcio, pallavolo, mini atletica, bike e molto atro; verrà svolto un torneo di paint ball ed una mini gara podistica. In un luogo dove tutto tarda ad arrivare per motivi che sono al di fuori dello sport, dell’aggregazione e dell’attenzione al sociale, abbiamo voluto portare una manifestazione che faccia vivere emozioni, a tutti indifferentemente. In un estate che non c’è avremo voluto praticare sport in luoghi più idonei, in strutture dedicate, ma nonostante il nostro impegno tutto questo è stato reso impossibile. La tenacia degli organizzatori e la voglia di questi ragazzi desiderosi di nuove emozioni ci ha portato a realizzare la prima olimpiade di sport in strada.

Manifestazione che si svolgerà ad Arischia in piazza Duomo, una speciale classifica che si svilupperà per tutta la durata dell’evento premierà i primi tre atleti classificati in assoluto».

«La quota di iscrizione – prosegue la nota – per i bambini è di 25 euro per l’intero periodo, è possibile farla anche durante le giornate evento, garantisce copertura assicurativa e tutti gli sport. Cureranno l’evento i responsabili locali della Libertas dottor Alfredo Pellecchia e Massimiliano Magozzi. Essendo aperta a tutti i bambini ci auguriamo nella buona riuscita dell’evento, sperando dia stimoli nuovi a chi fin ad ora lo sport lo ha vissuto dietro la scrivania o letto come prima pagina di un giornale. Lo sport aggrega, lo sport cura, lo sport fa cresce, lo sport…una grande emozione».

Per informazioni contatto email: protezionecivile.libertas@gmail.com

X