IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Incontro tra Comitato Filiera edilizia e Di Stefano

Più informazioni su

Ieri sera, 23 luglio, il C.F.E., Comitato della Filiera dell’Edilizia, costituito in seno ad Apindustria L’Aquila in rappresentanza del settore delle forniture di materiali e servizi all’edilizia, ha incontrato l’Assessore alla Ricostruzione del Comune dell’Aquila Piero Di Stefano per affrontare le problematiche di settore.

«Il Comitato – si legge in una nota ufficiale – lamenta il perdurare della situazione paradossale che sta conducendo verso una crisi profonda un settore che dovrebbe invece costituire uno dei punti di forza dell’economia del territorio. I ritardati pagamenti alle imprese impegnate alla ricostruzione, gli affidamenti da parte dei privati di lavori a ditte venute dal nulla e scomparse allo stesso modo e gli eclatanti casi di grandi imprese fallite lasciando cantieri aperti nell’area cratere, hanno determinato dei picchi di crediti insoluti e dilazioni infinite oggi non più sopportabili».

«In seguito a questa situazione si sono poi registrati cali di fatturato in media del 25% rispetto al 2010 (anno in cui si procedeva regolarmente ai pagamenti con Cassa Depositi e Prestiti) e sono iniziate in molte aziende del settore procedure di cassa integrazione e, in casi limite, di licenziamenti – si legge ancora nel comunicato – il settore della filiera dell’edilizia presenta dei numeri di primaria importanza per l’economia locale con un fatturato totale che supera i 130.000.000 di euro ed occupa oltre 350 addetti nel solo comprensorio aquilano risultando per questo complessivamente una delle più grandi realtà occupazionali dell’aquilano».

«All’Assessore si è chiesta una maggiore tutela del settore da parte degli Enti eroganti e, senza voler appesantire e rallentare la procedura burocratica, di studiare in sinergia con il Comitato formule che rendano possibile per le imprese edili di completare senza affanni i lavori ma, contemporaneamente, di non trascurare le necessità dei fornitori», prosegue la nota.

L’Assessore si è impegnato a convocare al più presto un tavolo con il C.F.E. e le rappresentanze degli edili per cercare soluzioni comuni ad un problema che è effettivamente di primaria importanza.

A margine dell’incontro il Comitato ha nominato un proprio coordinatore nella figura di Carmine Scimia, uno dei promotori dell’iniziativa, ed un gruppo di lavoro che redigerà il documento di supporto all’azione dell’Assessore nelle persone di: Chiara Angelini, Luca Battistelli, Luciano Ciancarella, Anna Rita Giorgio, Andrea Paolini, Fausto Pulcini e Giampiero Staffetti.

Più informazioni su

X