IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Giostra cavalleresca, prezzi ridotti per chi usa treno

Ingresso a prezzo ridotto alle manifestazioni della Giostra Cavalleresca di Sulmona per chi raggiunge la città in treno.

È quanto prevede l’accordo siglato, nella stazione di Sulmona, da Domenico Taglieri, presidente dell’Associazione Culturale Giostra Cavalleresca di Sulmona, e Cesare Augusto Spedicato, direttore regionale di Trenitalia Abruzzo.

Per usufruire della promozione è necessario esibire all’ingresso della Giostra il biglietto ferroviario usato nello stesso giorno per raggiungere Sulmona. L’ingresso alla manifestazione sarà scontato del 20% a chi mostrerà un biglietto del treno a tariffa ordinaria o ridotta; del 10% per i possessori di tessere di libera circolazione o biglietti gratuiti.

«L’accordo – ha detto Spedicato – è una risposta concreta per incentivare il turismo in treno in occasione di un appuntamento molto amato e di grande richiamo per l’estate abruzzese». «É un accordo importante – ha affermato Taglieri – perché i visitatori saranno incentivati a partecipare all’evento con biglietti destinazione Sulmona. Inoltre locandine che annunciano la Giostra saranno affisse sui treni per una maggiore promozione della manifestazione».

Nella stazione di Sulmona – è stato ricordato durante la firma dell’accordo – sono garantiti 36 collegamenti da e per Pescara (16 nei giorni festivi), 20 treni e due bus da e per Avezzano (14 nei giorni festivi), 12 in partenza e in arrivo dalla Capitale (8 nei festivi) e 22 treni da e per l’Aquila, (4 nei giorni festivi).

X