IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Lega del Cane lancia la campagna nuove adozioni

La sezione dell’Aquila della Lega Nazionale per la Difesa del Cane comunica che «al fine di stimolare ed incentivare le adozioni degli ospiti del Rifugio per cani abbandonati che l’associazione gestisce a Paganica, è nata l’idea di offrire alle persone che si rivolgeranno al canile

per adottare il proprio amico a 4 zampe un servizio in più.

Nasce così la collaborazione con il Centro Cinofilo “Gran Sasso” A.S.D. – Associazione sportiva dilettantistica senza fini di lucro – che si occupa di educazione, addestramento e sport cinofili. Grazie alla presidente del centro cinofilo, Cristina Priore, ed al suo staff, sarà possibile offrire gratuitamente 3 lezioni di educazione e socializzazione, a tutte le persone che adotteranno un

cane abbandonato dal Rifugio della Lega del Cane dell’Aquila».

«È infatti – prosegue la nota – opinione condivisa dell’associazione e del centro cinofilo che ogni cane meriti una famiglia ed una casa, e che – con pazienza, amore e con le giuste indicazioni fornite da professionisti – anche se proveniente da esperienze dolorose (quali l’abbandono o il maltrattamento), possa essere recuperato e reintrodotto in un contesto familiare. Il centro cinofilo, avvalendosi dell’aiuto di due istruttori cinofili CSEN ed altrettanti in formazione, ha lo scopo di divulgare e approfondire la cultura cinofila nelle forme più diverse aiutando i proprietari di cani, attraverso l’educazione, a capire interpretare e impostare un rapporto corretto

con il proprio cane».

«Il rispetto – si legge ancora nella nota – ed il benessere dei cani e delle persone è sempre messo al primo posto. Per poter raggiungere tali obiettivi, oltre ad attività di tipo educativo e ricreativo, il centro intende promuovere e diffondere attività sportive cinofile intese come mezzo di formazione psicofisica e morale dei soci e dei loro amici a quattro zampe. La Lega del Cane dell’Aquila auspica che questo ulteriore strumento, messo a disposizione della cittadinanza, funga da stimolo e da incentivo per scegliere di adottare un animale abbandonato dal canile, invece di acquistarlo in un negozio; l’associazione ha – da sempre – l’idea della propria struttura come di un luogo di transito dove i cani possano essere recuperati (dal punto di vista

fisico e comportamentale) e preparati per la reintroduzione in famiglia».

«Invitiamo – conclude la nota – tutte le persone interessate a visitare il Rifugio – sito a Paganica, in via S. Giustino/Loc. Aquilentro – aperto dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 12: insieme a volontari e collaboratori dell’associazione, vi aiuteremo a scegliere l’amico a 4 zampe che fa per voi».

X