IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Granchi disturbati dal rumore delle navi

Più informazioni su

L’inquinamento acustico prodotto dalle navi altera i ritmi nutrizionali delle popolazioni dei granchi aumentando quindi il rischio per questi animali di essere predati. E’ la scoperta di un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘[i]Animal Behaviour[/i]’ che ha dimostrato che le attività alimentari quotidiane del granchio [i]Carcinus maenas[/i] sono fortemente disturbate dai rumori delle navi. E non solo.

Gli animali alle prese con gli assordanti frastuoni delle imbarcazioni tendono a rinunciare a una sofisticata e naturale strategia di difesa dai predatori. Quella cioè di fingersi morti, prendendo un lasso di tempo più ampio delle medie normali per mettersi al riparo da eventuali attacchi.

Lo scenario, secondo i ricercatori delle università di Exeter e Bristol, riguarda tutte le comunità di granchi che affollano i mari costieri disorientati dall’invasione degli esseri umani che, tra costruzioni, traffici e trasporti, hanno stravolto i paesaggi oceanici anche da una prospettiva sonora. Inquinamento acustico che distrae i granchi, oltre a stressarli, quando, ad esempio, sono alle prese con un pasto quotidiano, come le cozze.

[url”Torna alla sezione ‘Il Capoluogo degli animali'”]http://ilcapoluogo.globalist.it/Detail_Reportage?ID=138&Loid=5[/url]

Più informazioni su

X