IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Polizia urbana associata tra Trasacco, Collelongo e Villavallelonga

«Unire le forze umane e strumentali a disposizione delle Polizie Urbane dei comuni di Trasacco, Collelongo e Villavallelonga per migliorare la qualità del servizio di sicurezza reso ai cittadini».

Con queste parole Mario Quaglieri, sindaco di Trasacco, ha fissato gli obiettivi della convenzione stipulata per la gestione in forma associata del servizio di Polizia locale ed attività produttive fra i tre comuni marsicani.

«Questa intesa – sostiene il sindaco di Trasacco – voluta anche dal sindaco di Collelongo e da quello di Villavallelonga tende a garantire maggiore sicurezza per tutti gli abitanti dei tre paesi attraverso l’organizzazione del servizio in due turni giornalieri da svolgersi nei tre comuni».

La gestione unificata del servizio associato di polizia locale èstato affidato a Titti Colangelo, comandante della polizia municipale del comune di Trasacco. «Il progetto che vede Trasacco come ente capofila – sostiene la dottoressa Colangelo – si svilupperà attraverso un percorso graduale mirato a garantire maggiore sicurezza ed efficenza a tutta la popolazione dei tre comuni».

«Siamo partiti da un obbligo di legge – dice il sindaco di Collelongo, Angelo Salucci – che impone a Comuni come il nostro di svolgere in forma associata le funzioni fondamentali dell’Ente. Credo che non possa che derivare un miglioramento in termini di efficienza e ammodernamento del servizio».

Anche il sindaco di Villavallelonga, Leonardo Lippa, è dello stesso parere in merito a vari miglioramenti, ma, non è sicuro del risparmio che ci sarà sul taglio dei costi di gestione e di organizzazione dell’accordo.

X