IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Premio ‘Il riciclo non si ferma’ a L’Aquila

«Nell’ambito della XX edizione di “Comuni Ricicloni”, manifestazione di Legambiente che, ogni anno, premia il miglior Comune in tema di riciclaggio dei rifiuti, il Comune dell’Aquila ha ricevuto stamani a Roma, il premio Conai “Comuni Ricicloni 2013” menzione speciale.

Un riconoscimento che, come ha dichiarato il presidente del Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) Roberto De Santis vuole premiare la determinazione e l’impegno delle istituzioni e dei cittadini aquilani “che non si sono mai fermati, nonostante la terribile tragedia che li ha colpiti”». A comunicarlo è il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente.

Hanno ritirato il premio, il vice sindaco del Comune dell’Aquila, Roberto Riga ed il presidente dell’Asm, Luigi Fabiani.

«Un ringraziamento particolare – ha dichiarato Riga – oltre all’Asm che sta portando L’Aquila ad essere uno dei comuni virtuosi d’Italia in tema di riciclaggio dei rifiuti, voglio rivolgerlo ai veri artefici di questo quotidiano impegno: i cittadini. E’ grazie alla loro dedizione e alla risposta entusiastica sin dai primi momenti della raccolta porta a porta, che oggi riceviamo questo importante riconoscimento e l’incoraggiamento ad andare avanti con la consapevolezza di riuscire a farcela, pur muovendoci in un contesto ancora difficile. Un grazie particolare, va anche al Conai e a Legambiente per averci affiancati sin dall’immediato dopo sisma, in questo complesso percorso».

«Passo dopo passo – ha aggiunto Fabiani – la raccolta differenziata a L’Aquila sta per sfiorare il 65%. Si tratta di un risultato notevole. Abbiamo ancora dei problemi nei progetti Case, vuoi per il [i]turn over[/i] dei cittadini vuoi perché non è facile controllare chi differenzia e come. Sono comunque orgoglioso di ricevere questo premio, per il quale voglio ringraziare oltre ai cittadini aquilani per l’impegno, i dipendenti dell’Asm per la disponibilità e la capacità nel lavoro, il direttore Leopoldo D’Amico per le conoscenze che ha messo a disposizione dell’azienda, i colleghi del Consiglio d’amministrazione, il collegio sindacale ed il revisore dei conti, il sindaco Massimo Cialente e l’assessore Roberto Riga per averci creduto».

«Comincia ora la vera sfida; – ha commentato il sindaco – dobbiamo andare avanti su questo percorso con l’obiettivo di ricevere il prossimo premio non come incoraggiamento ma come vero e proprio riconoscimento, con la convinzione di tutti che la gestione virtuosa dei rifiuti non solo aiuta il territorio ma può e deve diventare una risorsa economica per le famiglie».

«Il premio – conclude il sindaco – ricevuto anche grazie al prezioso contributo del Conai che, dopo il terremoto, ha sostenuto l’attività dell’Asm mettendo a disposizione importanti contributi per la riqualificazione del servizio di raccolta differenziata sul territorio, verrà presentato giovedì 11 luglio, alle 11, nell’aula giunta del Comune dell’Aquila, in via Filomusi Guelfi 2, nel corso di una conferenza stampa in cui l’Asm illustrerà il bilancio dell’azienda».

X