IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Abruzzo vicino alle donne immigrate

La Regione fa squadra con le associazioni per sostenere le donne immigrate. Questa mattina l’assessore con delega alle Pari opportunità, Federica Carpineta, ha firmato a Pescara un accordo di collaborazione tra la Regione Abruzzo e 31 associazioni che operano per l’assistenza alle donne immigrate, tra di esse anche il Comitato regionale della Croce Rossa Italiana, la Caritas di Pescara e quella di Chieti.

«Ringrazio tutte le associazioni che hanno collaborato attivamente al trattamento e alla gestione dei casi legati alla discriminazione ed alla violenza di genere – ha detto l’assessore Carpineta – In soli sei mesi sono state assistite 50 vittime, per metà di loro c’è stata risoluzione del caso e per l’altra parte l’indicazione del percorso amministrativo e legale da seguire. La discriminazione etnica e la violenza verbale e domestica da un lato ed il supporto e la mediazione culturale dall’altro – ha continuato l’assessore – sono le due tipologie in cui rientrano i casi trattati».

La mediazione culturale è stata utile per risolvere le problematiche connesse alla corretta interpretazione delle norme e dei procedimenti amministrativi, molto spesso legate alla non conoscenza della lingua italiana. Il lavoro degli operatori dello sportello ha permesso a numerose donne di trovare ospitalità presso case di accoglienza, altre invece hanno ottenuto diversi colloqui di lavoro.

L’accordo permetterà allo Sportello Antidiscriminazione, di operare in sinergia con la rete delle associazioni per la promozione della propria attività presso le comunità di immigrati, per la rilevazione di casi di discriminazione ed il successivo trattamento e per la promozione dei principi di non discriminazione e pari opportunità.

L’assessore ha ringraziato il direttore della Asl di Pascara e la dottoressa Minna, responsabile di settore per il supporto dato allo sportello, che è ospitato all’interno dei locali del Consultorio Familiare di Pescara Sud e presso il quale lavorano a supporto delle donne immigrate un sociologo, un mediatore culturale ed un esperto legale.

X