IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Capistrello, eletto nuovo segretario del circolo Pd

Più informazioni su

di Gioia Chiostri

Si è tenuta ieri pomeriggio, nei locali della ex scuola elementare di via Mazzarino a Capistrello, un’assemblea d’emergenza del circolo locale del Partito Democratico. «Un’assemblea straordinaria», come l’ha definita l’assessore comunale e vicesegretario provinciale del Pd, Francesco Piacente, che ha visto l’elezione del nuovo segretario. Le preferenze sono confluite all’unanimità sul nome di Gianluca Picozzi.

Piacente ha sottolineato il fatto che «Capistrello sia l’ultimo baluardo comunale nella Marsica a guida Pd, al di là di Avezzano, e che dovrà avere sicuramente un peso importante nello scacchiere provinciale». Durante l’assemblea si è inoltre discusso sulla vita del partito a livello locale, sulla vitalità della vigente amministrazione e sulle previsioni future. I problemi emersi hanno riguardato la necessità da parte di chi, interno al partito, ricopre cariche politiche di scendere in mezzo alla gente e ascoltare i problemi quotidiani di Capistrello, assicurare una maggiore trasparenza e rendere noti gli sviluppi dell’amministrazione, giorno per giorno.

Presente anche il segretario provinciale del partito, Mario Mazzetti, che ha parlato di come, oggi come oggi, non sia facile dar vita ad un dibattito civile nelle assemblee cittadine: «E’ bene che il partito comunichi le due e tre questioni del territorio più urgenti all’amministrazione e che non si dia adito a lotte interne o a manie di protagonismo – ha detto – Bisogna pretendere trasparenza anche attraverso l’uso di strumenti di comunicazione più facili e veloci, soprattutto sulle questioni fondamentali. L’amministrazione deve essere un laboratorio e il partito una sua propaggine attiva. Quello che vedo è che il partito di Capistrello vuole rinnovarsi e crescere».

Picozzi, dopo l’elezione, ha affermato che «Capistrello vanta ben 240 tesserati e ha sempre espresso la sua volontà di voto, si veda il successo delle primarie. Io, all’inizio della mia avventura nel circolo Pd, ho pensato di trattare il partito, lungamente vessato da crisi interne, come un malato in convalescenza. Ebbene, oggi posso dire di poterlo finalmente condurlo verso la società, completamente risanato».

Più informazioni su

X