IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Microcredito, ok dei sindaci al progetto Marsica

Sindaci marsicani pronti a fare gioco di squadra con Avezzano sul progetto Microcredito: i primi cittadini o delegati di Luco dei Marsi, Carsoli, Celano, Magliano dei Marsi, Ortona dei Marsi, Gioia dei Marsi, Lecce nei Marsi, Aielli, Canistro, Balsorano Collelongo e hanno accolto l’idea di Giovanni Di Pangrazio mirata ad allargare l’orizzonte del prestito etico a tasso agevolato a famiglie, piccole imprese, giovani e lavoratori atipici in tutto il territorio.

«Il progetto Microcredito tra Comuni – ha affermato Di Pangrazio – pone la prima pietra per costruire insieme il progetto Marsica. L’idea del prestito etico a tasso agevolato non è la panacea di tutti i mali del territorio, ma porta un messaggio di speranza, incentiva le buone idee e consente di attivare piccoli sostegni economici a favore di famiglie, giovani e piccole imprese». Altri Comuni, comunque, hanno già manifestato interesse per la proposta.

Sindaci concordi sul Microcredito modello Marsica, quindi: è una grande iniziativa che può dare una boccata d’ossigeno a tante persone per superare questa fase di grande difficoltà economica generale.

Gianfranco Iacoboni, sindaco di Magliano, ha messo sul tappeto la proposta di ampliare il ragionamento anche con altri istituti bancari; Benedetto Di Censo, sindaco di Aielli, ha suggerito il coinvolgimento del Gal per mettere nel circuito i fondi della finanza etica; Sergio Natalia, presidente del consiglio comunale di Canistro, ha ampliato il ragionamento alle strutture comunali in disuso da mettere nel circuito per svolgere attività d’impresa; Domenico Palma, primo cittadino di Luco, ha sottolineato la grande portata del progetto Microcredito, definito una grande intuizione del collega Di Pangrazio. Gli aspetti più tecnici sono stati illustrati dall’assessore al bilancio e attività produttive, Gabriele De Angelis. Favorevoli alla costruzione del progetto Marsica anche gli altri amministratori presenti, tra i quali i sindaci di Gioia, Lecce e Ortona, Gianclemente Berardini, Gianluca De Angelis e Manfredo Eramo, il vice sindaco di Carsoli, Federica Arcangeli, Ezio Ciciotti, delegato del sindaco di Celano.

Ora il Comune di Avezzano invierà le carte ai sindaci della Marsica per l’ok in giunta destinato ad aprire la strada alla costituzione dell’accordo finale che porterà la Marsica al primo posto in Italia come territorio di riferimento per il Microcredito.

X