IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Regionali, ipotesi election day

Incontro al ministero dell’Interno tra il ministro, Angelino Alfano, e i vertici della Regione Abruzzo, il governatore Gianni Chiodi, il presidente del Consiglio Regionale, Nazario Pagano, e il coordinatore regionale del Pdl, il deputato Filippo Piccone, sulla decisione della data delle elezioni regionali.

Secondo quanto è emerso, in riferimento alle date, rimangono in lizza quattro ipotesi: il voto il 17 novembre prossimo, che sarebbero elezioni anticipate visto che gli abruzzesi andarono alle urne il 15 dicembre del 2008; il voto a gennaio, visto che la proclamazione dei consiglieri regionali c’é stata il 9 gennaio mentre l’insediamento della Giunta regionale il 27; il voto introno a metà marzo; oppure, e questa è una novità, l’allineamento con amministrative ed europee quindi con l’election day, che potrebbe esserci tra maggio e giugno.

Come ha sottolineato il presidente Chiodi «si è trattato di un primo incontro istituzionale nel quale è stata illustrata la situazione, ora gli uffici del ministero dell’Interno approfondiranno per poi vederci ancora». Chiodi ha spiegato che «l’obiettivo è quello di favorire la partecipazione al voto e di contenere al massimo i costi. C’é l’esigenza di combinare la legge nazionale con quella regionale insieme a varie sentenze della Corte Costituzionale. Poi insieme scioglieremo il nodo».

X