IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ladri buongustai a segno in un deposito

La fantasia dei ladri non ha limiti: non solo incursioni nei palazzi inagibili, e non, ma anche scorribande nei magazzini. E hanno fatto centro ancora una volta. A farne le spese alcuni aquilani che avevano sistemato le loro derrate alimentari in una cantina.

La sintesi è che l’altra notte alcuni malviventi hanno scardinato l’ingresso di un piccolo magazzino di privati che si trova in via Scarfoglio, nella zona del Torrione, da dove hanno prelevato ogni ben di Dio: una decina di prosciutti e lonze, formaggi, cento bottiglie di vino e duecento bottiglie di pomodori. Insomma non male per un lavoretto molto breve che non è costato sforzi particolari ai malviventi i quali non sono andati per il sottile e per entrare hanno portato via anche la porta.

Sconfortato uno dei derubati, Vincenzo Panza, il quale ha inoltrato una denuncia ai carabinieri a palazzo di giustizia dando delle indicazioni agli investigatori. «Siamo circondati dai ladri», commenta Panza, «non è possibile che avvengano fatti di questo genere in una zona centrale della città. Ma credo di avere dato delle informazioni utili agli investigatori per poter catturare i malviventi».

Da quanto si è appreso i ladri, stando almeno ai sospetti, non sarebbero quelli che solitamente depredano le case inagibili, che stando ai dati sono quasi sempre degli stranieri, ma gente del posto. Al riguardo potrebbe essere utile un sopralluogo dei carabinieri con verifiche di polizia scientifica sulle tracce lasciate dai malviventi.

Altri ladri, invece, hanno preso di mira un’abitazione inagibile che si trova alla fine di via Amiternum. I malviventi sono entrati ma non avendo trovato nulla se ne sono andati dopo avere danneggiato il portone di ingresso. I titolari dell’abitazione sono stati avvisati ieri del furto da vicini di casa e oggi o domani dovrebbero presentare un esposto alle forze di polizia.

Via Amiternum è una delle zone più battute dai ladri. Due giorni fa è stata presa di mira per la quarta volta la casa Ater di un aquilano, Piero Di Vito, dove hanno fatto soprattutto danni. E, giusto per avere un’idea delle dimensioni del fenomeno, ieri mattina è venuta in redazione una signora la quale tra le tante lamentale, ha riferito che nella sua casa di via Amiternum i ladri sono andati a rubare per tre volte.

[i]Fonte: IlCentro[/i]