IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Gamal: «Ostruzionismo nei miei confronti»

«Ho presentato ad agosto 2012 alla quarta commissione una mia proposta di modifica dello statuto comunale per permettere al consigliere aggiunto la partecipazione “di diritto” alle sedute delle commissioni permanenti e speciali per esporre le problematiche dei miei concittadini stranieri, ma ad oggi sulla mia proposta c’è ostruzionismo da parte di qualche collega consigliere, che si è intestato l’immigrazione senza mai metterla al centro del dibattito politico comunale». A sottolinearlo, attraverso una nota, è il consigliere straniero al Comune dell’Aquila, Gamal Bouchaib.

«L’articolo 21 punto 3 dello statuto comunale – spiega Gamal – estende al consigliere straniero lo status del consigliere salvo il diritto di voto, per cui trovo incomprensibile l’atteggiamento oppositivo di qualche consigliere al fine di non far passare la mia proposta. La porterò in Consiglio comunale per sottoporla all’attenzione di tutti i colleghi».

«Non sono disposto solo a dare colore al Consiglio comunale, voglio essere un agente attivo che può aiutare a determinare scelte altre, per cui dal voto del Coniglio comunale sulla mia proposta trarrò le dovute conseguenze per il futuro» conclude il consigliere.

X