IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Rischio chimico e sicurezza sanitaria

“Quali misure di sicurezza e sanitarie se, per un incidente, si verifica la fuoriuscita di sostanze tossiche durante il trasporto, su gomma o ferrovia, nel territorio della Asl 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila?” E’ una delle molteplici domande al centro del seminario, in programma a Bazzano (Aq), mercoledì 26 giugno prossimo, alle ore 15, nel nucleo industriale, sala Tre Marie – Archivio di Stato, promosso dalla Asl n. 1 Avezzano-Sulmona-L’Aquila.

Il seminario dal titolo: “Rischio cbrne (chimico, batteriologico, radiologico, nucleare, esplosivo) in scenari complessi – strumenti e metodi di contrasto, reazione e mitigazione efficace”, si terrà col patrocinio dell’Osservatorio sulla sicurezza e difesa Cbrne, della Afcea (armed forces communications & electronic association), Ordine di Malta–Italia, corpo militare.

Si parlerà, inoltre, del rischio antrace e di task-force.

Il seminario sarà aperto dal Manager della Asl 1 Giancarlo Silveri. Interverranno, tra gli altri, Roberto Mugavero, presidente dell’Osservatorio della sicurezza e difesa Cbnre), Marco Leonardi, Presidenza del consiglio dei Ministri (servizio emergenza sanitaria), Mauro Bologna, Dipartimento Medicina clinica e sanità pubblica dell’Università di L’Aquila, Giuseppe Paradiso Galatioto comandante reparto operativo di emergenza, corpo militare.

X