IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Turismo, alleanza Sulmona – Roccaraso

Più informazioni su

Un progetto

rivoluzionario e innovativo che porti allo sviluppo economico e

sociale dell’Abruzzo interno. Hanno le idee chiare i sindaci di

Sulmona e Roccaraso che, oggi per la prima volta

negli ultimi decenni, si sono incontrati per stilare le basi di

un progetto che unisca Valle Peligna, Alto Sangro e territorio

del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm).

Servizi, programmazione turistica, collegamenti in un’ottica

di collaborazione continua che porti a un sistema unico,

all’unione dei Comuni e quindi a una giunta del territorio.

«L’Alto Sangro e la Valle Peligna devono ragionare nello

stesso modo – ha detto il sindaco di Sulmona, Peppino Ranalli

Penso che la Giostra cavalleresca di luglio possa rappresentare

il primo banco di prova per l’avvio concreto del progetto».

«Un Comune e un territorio importante come Roccaraso non

può non guardare a Sulmona per allargare le proprie

potenzialità – ha detto il primo cittadino, Francesco Di Donato

– cercheremo di unire le forze in un’ottica di intelligente

programmazione che esalti le peculiarità dei due territori.

Bisogna creare un sistema turistico-sociale in grado di portare

giovamento all’Abruzzo interno, che deve puntare decisamente

sulle proprie forze e sulle proprie capacità se non vuole

restare indietro rispetto a territori turisticamente

all’avanguardia».