IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Senza Titolo

Più informazioni su

Il 24 giugno all’Accademia di Belle Arti dell’Aquila si voterà per l’elezione del nuovo direttore. Due i candidati in lizza: i docenti Lea Contestabile e Onorino Vespa.

«Di questo importante appuntamento per la vita scolastica e culturale della città capoluogo, poco o nulla è trapelato a livello dei massmedia. Una sorta di deliberata opacità ha contraddistinto, a qualche giorno dalle elezioni, l’intera operazione, diventata in tal modo autoreferenziale. L’esatto contrario su quanto si è democraticamente registrato nella recente competizione per il rinnovo della prestigiosa e più importante carica a Rettore dell’università dell’Aquila, elezione in cui i candidati si sono pubblicamente confrontati a suon di programmi e curricula. Coinvolgendo in tal modo l’intera comunità cittadina e regionale sulla dinamica e gli esiti dell’intera operazione». E’ quanto si legge in una nota a del Centro documentazione artepoesia contemporanea “Angelus Novus” dell’Aquila.

«Date queste premesse – si legge nella nota – l’opzione tra la scelta dei due candidati Lea Contestabile e Onorino Vespa può basarsi esclusivamente sul raffronto dei rispettivi curricula.

Circa i curricula, dallo smilzo elenco di Onorino Vespa emerge chiaramente come parte delle sue avances sembra basarsi su una serie di cariche rivestite in vari enti ed istituzioni cittadine che nulla hanno da spartire con i fini istituzionali dell’Accademia.

Ben altra storia didattico-professionale è leggibile nel denso curriculum di Lea Contestabile la quale elenca analiticamente i suoi “Titoli didattici” e la molteplice “Attività didattica” svolta dentro e fuori l’Accademia con i suoi allievi sin dal lontano 1978 ai nostri giorni nelle sezioni “Iniziative varie”, “Mostre”, “Esperienze teatrali”, “Progetti in collaborazione con altre Accademie e Università nazionali e Internazionali”. Il tutto poi conchiuso dalla documentazione bibliografica delle sue numerosissime mostre personali e di gruppo, tenute in Italia e all’estero».

«Per questo motivo – si legge nella nota – il Centro documentazione artepoesia contemporanea “Angelus Novus dell’Aquila” chiede di firmare un appello a sostegno della candidata rivolge un pressante pubblico appello Lea Contestabile».

Le firme di adesione possono essere inviate alll’indirizzo di posta elettronica. info@angelus-novus.it.

Più informazioni su

X