IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

«Oltre un milione per l’aggregato Anime Sante»

«E’ di un milione e duecento mila euro l’importo per il recupero dell’aggregato, costituito per la quasi totalità da prime case, delle Anime Sante in Piazza Duomo. E’ quasi conclusa, infatti, l’istruttoria da parte degli uffici della ricostruzione e a breve rilasceremo il buono contributo». Lo annuncia l’assessore Pietro Di Stefano secondo il quale si tratta di «un segnale forte».

«Infatti – spiega – è il primo aggregato che si affaccia sulla piazza principale della città e che comprende, con un finanziamento separato, una delle chiese più care agli aquilani, quella di Santa Maria del Suffragio, detta delle Anime Sante, luogo di comunità e preghiera, gioiello monumentale e simbolo di rinascita poichè edificato a memoria delle vittime del terremoto del 1703. Tanto è vero che il parroco, don Daniele Pinton, conclusi i lavori di messa in sicurezza, volle riaprirla alla città per questi motivi».

«E’ una gioia infinita – aggiunge Di Stefano – sapere che sta per essere recuperata. La conclusione dei lavori nell’oratorio di San Giuseppe dei Minimi, l’imminente avvio di quelli della chiesa di Santa Maria del Suffragio e, a breve, del Teatro San Filippo, sono il segno che il centro storico riparte anche dai beni monumentali».

«Sono convinto – commenta l’assessore – che l’ottima sinergia messa a punto con la direzione regionale dei Beni Culturali e con il direttore Fabrizio Magani farà in modo che i lavori per il recupero della chiesa e quelli per le civili abitazioni inizino contemporaneamente e procedano di pari passo, seppure con diversi finanziamenti. Grazie alla donazione di tre milioni e mezzo della Francia e ai tre milioni e mezzo inseriti nel decreto 43 del 2012 la città potrà godere nuovamente di una delle sue tante bellezze architettoniche».

X