IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Minacce a Chiodi, solidarietà bipartisan

Solidarietà da parte del sindaco del Comune dell’Aquila Massimo Cialente e del presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo, nei confronti del governatore abruzzese Gianni Chiodi e del direttore della Asl di Chieti Francesco Zavattaro.

«Esprimo profonda e viva solidarietà al presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi e al direttore generale della Asl di Chieti Francesco Zavattaro, vittime di un vile atto intimidatorio – sottolinea Cialente in una nota – So per esperienza, purtroppo, cosa voglia dire essere oggetto di tali minacce e come questo incida drammaticamente anche sulla vita personale e familiare di chi ne è vittima. Questi esecrabili episodi suscitano indignazione e sgomento tanto più in quanto vanno a colpire figure istituzionali impegnate nel compito, spesso arduo e difficile, di amministrare la cosa pubblica, e di farlo con legalità e trasparenza». «Mi auguro che venga fatta chiarezza al più presto su quanto accaduto – ha concluso Cialente – In questo momento sono vicino e solidale con il presidente Chiodi e con il direttore generale Zavattaro».

Anche Del Corvo, in una nota, ha condannato l’atto di minaccia al presidente Chiodi e al direttore Zavattaro definendolo «un inutile gesto meschino e vigliacco per il quale esprimere la totale solidarietà, conscio che l’unico modo per risolvere e affrontare le problematiche, è legato al confronto e alla discussione democratici».

Solidarietà è stata espressa anche dal capogruppo del Pd al Consiglio regionale, Camillo D’Alessandro. «Esprimo a nome mio personale e dei componenti del gruppo consiliare del Pd regionale – ha sottolineato D’Alessandro – piena solidarietà e vicinanza al presidente della giunta, Gianni Chiodi, per la lettera di minacce che gli è stata indirizzata. Condanniamo questi gesti intimidatori perché sono lontani dal terreno democratico e del confronto politico».

X