IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Altleta abruzzese vince il Salewa Rock Show Italia

Quest’anno si è svolta la quinta edizione del Salewa Rock Show, il tour d’arrampicata internazionale. Nove i Paesi partecipanti: Austria, Germania, Italia, Svizzera, Francia, Spagna, Repubblica Ceca e, da quest’anno, anche Corea del Sud e Cina.

Tutto ha avuto inizio con le cinque tappe del RockCalling sparse per l’Italia: coloro che si sono dimostrati i migliori [i]climber[/i] di ciascuna di queste tappe hanno avuto accesso al Tour Italiano del RockShow. E’ così che, dopo la tappa di Pescara, i fratelli Marchionne, Danilo e Vanessa, sono partiti per un week end di arrampicata a 360 gradi, direzione Bolzano. «Sono stati giorni di adrenalina e forti emozioni», ha commentato Danilo.

{{*ExtraImg_144412_ArtImgRight_300x199_}}Il RockTour italiano si è svolto il 15 e 16 giugno nell’incantevole scenario delle Dolomiti Gardenesi. Il primo giorno tutti i ragazzi si sono incontrati a Bolzano e dopo le dovute presentazioni e una visita in azienda Salewa, insieme al team si sono divertititi a scalare sulle pareti artificiali della palesta d’arrampicata “Salewa Cube”, confrontandosi su vie, ma soprattutto su diversi blocchi in compagnia del forte arrampicatore Niccolò Ceria, giovane atleta del team Salewa.

«Le sensazioni erano positive», commenta Danilo. Il giorno seguente il gruppo ha raggiunto la Val Gardena nell’incantevole “Città dei Sassi” ed è quì che si è svolta la prova vera e propria per stabilire i vincitori del Tour italiano. I ragazzi e le ragazze hanno gareggiato su boulder su roccia di difficoltà crescente. Già sui percorsi di qualifica Danilo Marchionne ha dominato piazzandosi al primo posto e anche su quello di finale non c’è stata storia per i concorrenti, che, anche se fortissimi, non hanno potuto niente di fronte alla bravura e alla tecnica di Danilo che ha trovato quello che nel linguaggo tecnico si chiama “method” per il 7c+ di finale. Avevano a disposizione mezz’ora di tempo per provare, tutti insieme, i passaggi della parete e arrivarne in cima e poi 2 soli tentativi durante la fase finale per accaparrarsi la vittoria.

Al termine dell’avvincente sfida l’atleta pescarese Danilo Marchionne, 26 anni, si è aggiudicato il Salewa Tour Italiano ed è diventatato “Climber of the Day”. Entusiasta all’inverosimile, Danilo rappresenterà l’Italia nella finalissima internazionale dove sfiderà gli altri giovani vincitori dalle tappe del RockTour provenienti dagli altri Paesi.

Tutti i “Climber of the Day” gareggeranno uno contro l’altro in un festoso mix di divertimento, arrampicata e competizione per stabilire il miglior talento europeo dell’arrampicata.

Quest’anno il RockFinal si terrà il 18 luglio a Bolzano presso il “Salewa Cube ” per conquistare il titolo di “Climber of the Tour”. Il vincitore della super finale sarà premiato dal campione del mondo boulder Rustam Gelmanov, riceverà un contratto SALEWA People e partirà per un indimenticabile viaggio all’insegna dell’arrampicata in una delle mete più belle e prestigiose d’Europa.

{{*ExtraImg_144415_ArtImgLeft_300x200_}}

Danilo ha iniziato ad arrampicare a 22 anni nella palestra d’arrampicata “Gollum Climbing Center” presso il centro sportivo “Le Naiadi” di Pescara, allenato dall’aquilano Roberto Cantalini ha ottenuto negli ultimi 2 anni ottimi risultati sia agonistici sia su roccia. Vincitore quest’anno del primo circuito boulder d’arrampicata del centro-sud, ottimi piazzamenti in Coppa Italia e Campinato Italiano Boulder; fantastiche prestazioni anche su roccia, neanche 2 mesi fa dopo “Golia” e “Fagaff le Puffador” sale il suo primo 8A+ “Passo Mambo”.

«E’ stata un’esperianza fantastica – spiega Danilo – Arrampicare in natura con bella gente, cosa si può chiedere di più ad uno sport? Ringrazio il team Salewa per l’opportunità che mi ha dato. In questo mesetto continuerò come al mio solito ad arrampicare fuori ed allenarmi nella mia palestra. Il 18 luglio appuntamento al RockFinal! Ci metterò grinta e arrampicherò con il cuore… farò del mio meglio».

X