IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Superstrada L’Aquila-Amatrice: «Soldi pronti»

«I progetti per il terzo e quarto lotto della strada statale 260 L’Aquila-Amatrice saranno definiti entro l’anno e le risorse sono pronte per essere impiegate». Sono gli elementi principali emersi dal tavolo convocato dal presidente della Regione Gianni Chiodi, su richiesta dei sindaci della zona, per fare il punto sulla superstrada L’Aquila-Amatrice.

All’incontro hanno partecipato, oltre ai sindaci, i consiglieri provinciali dell’Alta Valle dell’Aterno e il direttore compartimentale Anas Abruzzo, Lelio Russo.

Russo ha evidenziato lo stato di avanzamento della progettazione del quarto e terzo lotto, che dovrebbe concludersi, rispettivamente, entro l’estate e entro l’anno.

Per il quarto lotto la gara, dopo l’approvazione del Cipe, sarà fatta entro l’anno.

Dal punto di vista finanziario, si legge in una nota del segretariato generale della presidenza della Regione Abruzzo, «è stata confermata la piena copertura per il completamento del terzo e quarto lotto».

«In particolare – si spiega nella nota – le risorse deriveranno dalla rimodulazione dei fondi del terremoto che rischiavano il disimpegno a causa di osservazioni degli enti competenti per l’approfondimento delle quali serviranno tempi tecnici lunghi. Per evitare di perdere i fondi si è deciso di finanziare le opere cantierabili. Il prossimo Cipe, previsto per i primi giorni di luglio, dovrebbe sbloccare, secondo anche tale riprogrammazione, oltre 79 milioni di euro destinati al quarto lotto».

Il consigliere provinciale Gabriele Fulvimari ha ringraziato per l’occasione, resa possibile dalla Regione Abruzzo, di «confrontarsi su un problema che si trascina nel territorio da oltre trenta anni» e ha ringraziato il presidente Chiodi per «il ruolo attivo avuto nella accelerazione degli iter burocratici e per l’ottenimento della completa copertura finanziaria», auspicando tempi rapidi per arrivare alla realizzazione dell’opera.

X