IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Verde pubblico, fine terza fase di manutenzione

«In questi giorni abbiamo ultimato la terza fase degli interventi che il settore comunale di manutenzione del verde pubblico sta effettuando sia in città che nel territorio comunale». Lo rende noto l’assessore con delega al Verde e ai Parchi pubblici Alfredo Moroni.

«Ringrazio gli operai del settore e il personale Asm – ha dichiarato Moroni – che, insieme con la cooperativa incaricata, ha effettuato i lavori, mentre si prepara ad avviare una serie di ulteriori interventi. In primo luogo abbiamo realizzato opere di manutenzione del verde e degli arredi urbani nel piazzale e nella zona di Fonte Cerreto, in vista della cerimonia di intitolazione dello stesso a Marco Simoncelli, cui teniamo in particolar modo per il significato che riveste. Si è trattato di un lungo lavoro, che ha visto insieme gli operai del Comune e quelli dell’Asm, il cui lavoro è stato davvero encomiabile, a fronte del fatto che gli stessi sono impegnati, soprattutto in questo periodo, in varie zone della città e delle frazioni».

«La terza fase degli interventi sul verde pubblico – ha spiegato ancora l’assessore – hanno riguardato le ultimazioni delle operazioni di ripulitura, manutenzione e sistemazione degli arredi al Parco del Sole, dove, a settembre, inizieranno i lavori di rifacimento complessivo, e al prato antistante la Basilica di Santa Maria di Collemaggio, dove siamo intervenuti più volte a seguito delle iniziative che vi si sono svolte in questo periodo e dove abbiamo risistemato le panchine e la fontana, dopo aver rimosso i bagni chimici ormai fuori uso».

«Lavori di manutenzione del verde e sostituzione o cura degli arredi e delle panchine – prosegue Moroni – sono stati effettuati anche alla Villa Comunale e nelle zone a verde circostanti, quali l’area di via Jacobucci e quella di fianco alla chiesa di Cristo Re. Un intervento importante è in via di ultimazione nel Parco Unicef di via Strinella dove, e ne sono costernato, per l’ennesima volta stiamo provvedendo alla sostituzione dei canestri per il basket, danneggiati da atti vandalici, oltre che all’ordinaria manutenzione e alla sistemazione dell’area giochi e degli arredi. A questo proposito, proprio a causa del ripetersi di atti di vandalismo, ci troveremo costretti a posizionare nell’area delle telecamere di videosorveglianza».

«La sistemazione dei parchi giochi – ha concluso Moroni – riguarda anche il quartiere di Pettino, in via Belgio e in via Austria, mentre in via Francia stiamo sistemando l’area a verde che successivamente, su richiesta degli stessi cittadini, daremo “in adozione” ai residenti. Altri interventi hanno riguardato la frazione di Preturo e verranno effettuati o completati anche nelle aree giochi della frazione di Coppito e del quartiere di Valle Pretara, in via Vomano, dove verrà sostituita e alzata la rete di recinzione».

X