IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila, Cosa Nostra: detenuto accusato di omicidio

IL Gip di Catania ha emesso, su richiesta della Procura Catanese e su indagini della Squadra Mobile, 3 ordini di custodia cautelare ai danni di:

Zuccaro Giuseppe, pregiudicato, detenuto presso il carcere di Milano;

Cocimano Orazio Benedetto, pregiudicato, detenuto presso il carcere di Frosinone;

Madonia Giuseppe, detto “Piddu”, noto boss nisseno, originario di Vallelunga, nato nel 1946, esponente di spicco di Cosa Nostra, attualmente detenuto proprio nel carcere dell’Aquila in regime 41 bis.

I 3 sono ritenuti responsabili dell’omicidio di Ilardo Luigi, vice rappresentante provinciale di Cosa Nostra di Caltanissetta, ucciso la sera del 10 maggio 1996 a Catania.

Giuseppe Madonia, sarebbe stato il mandante, Zuccaro l’organizzatore e Cocimano l’esecutore materiale, insieme ad latri 2 pregiudicati successivamente deceduti.

Luigi Ilardo era il cugino di Giuseppe Madonia.