IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Pescara calcio, un ‘delfino’ per Roberto

Uno stemma con il Delfino e una maglia del Pescara Calcio sono stati donati dalla presidente del club Donne Biancazzurre, Nella Grossi, alla famiglia di Roberto Straccia, lo studente marchigiano scomparso dal capoluogo adriatico nel dicembre 2011 e ritrovato morto nelle acque antistanti il litorale di Bari il 7 gennaio 2012.

La cerimonia si è tenuta in occasione della seconda edizione del torneo di calcio “In ricordo di Roberto”, disputato presso l’impianto sportivo “Nelson Tomassini” di Valmir di Petritoli (Fermo), a poca distanza da Moresco (Fermo), paese natale dello studente iscritto all’Università d’Annunzio di Pescara.

Nella Grossi, accompagnata dalla vice presidente del club

Manuela Scurti, è stata invitata dalla famiglia di Roberto che «era tifoso dell’Inter, ma seguiva spesso – ha detto Grossi – anche il Pescara nelle partite casalinghe allo Stadio Adriatico. Dal momento della sua scomparsa lo abbiamo più volte ricordato nelle manifestazioni del nostro club, per questo è nata una sincera amicizia con la famiglia che ci ha invitato per il torneo di calcio».

«Saremo sempre vicini come pescaresi ai famigliari di Roberto – ha concluso Nella Grossi – continuando a sperare che si faccia definitiva chiarezza sulla sua

scomparsa».

X