IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Di Orio, sms alla Inverardi

«[i]Cara Paola, voglio complimentarmi con te per la bella affermazione. Pur avendo una diversa visione di università non ti ho mai nascosto la mia stima. L’importante per tutti noi è il destino della nostra Università e so che tu farai di tutto per tutelarlo. Con stima ed affetto[/i]». Questo il testo dell’sms inviato da Ferdinando di Orio alla professoressa Paola Inverardi, in seguito alla sua elezione a rettore dell’Università dell’Aquila.

A comunicarlo è lo stesso di Orio che, attraverso una nota, precisa anche che «la normativa attuale, confortata da autorevoli pareri in merito, prevede la ‘durata della carica di rettore per un unico mandato di sei anni, non rinnovabile’ (art. 2, comma 1 punto d – Legge 30 dicembre 2010, n. 240). Le dimissioni anticipate dell’attuale rettore in carica aumenterebbero la durata del mandato del nuovo rettore eletto oltre i termini consentiti dalla legge. Solo l’ignoranza della normativa può giustificare opinioni diverse in merito».

X