IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Rischio ritorno malattie ‘dimenticate’

Dalla poliomelite alla difterite e l’epatite B: sono le malattie dell’infanzia oggi quasi ‘dimenticate’ in Europa per i ridotti casi registrati grazie agli effetti dei programmi di vaccinazione, ma che potrebbero riemergere se vi sarà un allentamento degli standard di immunizzazione della popolazione. A paventare questo rischio è Markus Rose, esperto di vaccinazioni all’ospedale pediatrico J.W.Goethe dell’università di Francoforte.

«In Europa oggi – ha spiegato Rose in occasione dell’incontro internazionale ‘[i]Innovation in Immunisation[/i]’ organizzata a Lione dall’azienda farmaceutica Sanofi Pasteur Msd – raramente si entra in contatto con le malattie prevenibili grazie ai vaccini, proprio perché la maggioranza della popolazione è vaccinata. Le persone vedono quindi solo gli eventuali effetti collaterali delle vaccinazioni e ciò porta ad una minore accettazione dei piani di immunizzazione per i figli». Ma è in questo modo, ha avvertito l’esperto, «che si dà alle infezioni l’opportunità di riemergere».

X