IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Marcinelle: Lech Walesa in Abruzzo per onorare le vittime

Lech Walesa sarà in Abruzzo il prossimo 14 giugno. Lo annuncia la Ugl. Per il segretario confederale Geremia Mancini «si tratta di un evento unico, il grande e coraggioso leader di ‘Solidarnosc’ che si recherà ad onorare i Caduti di Marcinelle. Ciò – prosegue – rappresenta una tappa storica per il mondo del Lavoro. Questa visita è, anche, la dimostrazione che la memoria non si cancella e quel tragico 8 agosto 1956 sarà per sempre un Simbolo di riscatto per tutti i lavoratori».

«Al Premio Nobel Walesa andrà il riconoscimento della ‘Lampada del Minatore’ che va, di anno in anno, a chi con il suo operato ha dimostrato di saper servire lo ‘spirito dei minatori di Marcinelle’. Trovo bello ed importante – commenta Mancini – che poi nel pomeriggio Lech Walesa incontrerà tutti i lavoratori abruzzesi: saranno infatti presenti i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil con le loro delegazioni, per un unico e corale abbraccio».

Questo il programma dell’evento, al quale interverrà anche il segretario generale Ugl Giovanni Centrella: ore 11.00 – Manoppello: Lech Walesa visita il Sacrario dei Caduti di Marcinelle; ore 12.00 – Manoppello: visita al Santuario del “Volto Santo”; ore 12.30 – Manoppello: il segretario generale Ugl Giovanni Centrella consegna a Lech Walesa la “Lampada del Minatore” durante una pubblica riunione, promossa di concerto con il sindaco di Manoppello Gennaro Matarazzo; ore 14.00 – conviviale; ore 16.00 – Pescara: Lech Walesa incontra tutti i lavoratori abruzzesi.