IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Progetto ‘Insieme per scoprire: saperi, materiali e cultura’

La scuola secondaria di I grado dell’istituto comprensivo di Pratola Peligna, partner dell’Ats con istituto comprensivo 1 Mazzini-Capograssi di Sulmona (soggetto capofila), Istituto comprensivo G. Lombardo Radice-Ovidio di Sulmona e Sintab srl (ente di formazione accreditato), coinvolto nel Progetto “Insieme per scoprire…saperi, materiali e cultura”, progetto apeciale acuole e nuovi apprendimenti 2 – P.O. F.S.E. Abruzzo 2007-2013 Obiettivo CRO – Piano 2012-2013 Asse 4 Capitale Umano, comunica che, a conclusione del progetto stesso, presenterà il prodotto finale “Ricicliamo le storie degli altri” nei giorni 1 e 3 giugno 2013.

Programma del 1 giugno

Manifestazioni nella piazza principale della città dove si osserverà l’isola pedonale.

Ore 11: I dirigenti scolastici delle scuole in rete aprono la manifestazione illustrando il percorso seguito dagli alunni delle tre scuole.

Ore 11.15: Saluto del sindaco del Comune di Pratola Peligna e dell’Assessore alla Cultura.

Ore 11.30: Intervento dell’Agenzia accreditata con ospiti.

Ore 11.45/13 circa: Attività di rappresentazione “Mettiamo in piazza le storie degli altri”; interventi dei gruppi partecipanti attraverso interviste, video,fotografie e testimonianze.

Durante la manifestazione si darà spazio anche ad altre attività significative attuate dagli alunni nel corso dell’anno scolastico.

Conclusione dei lavori e ringraziamento.

Programma del 3 giugno

Manifestazione presso il teatro comunale “D’Andrea “ a Pratola Peligna.

Ore 15: Saluto dei dirigenti scolastici delle scuole in rete con introduzione dei lavori.

Ore 15.15: Saluto delle autorità locali e dell’Ente accreditato.

Ore 15.30: Rappresentazione teatrale “ Ricicliamo le storie degli altri”.

Ore 16.30: Proiezione video delle attività svolte durante il corso di intercultura e della manifestazione del 1 giugno.

Conclusione dei lavori e ringraziamento.

X