IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Controllo territorio nella Marsica, arresto e denunce

I carabinieri della stazione di Luco dei Marsi hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, nei confronti di un 46enne di Luco dei Marsi. L’uomo deve espiare una pena residua di poco meno di un mese e mezzo in relazione ad una condanna per furto aggravato avvenuto il 20 marzo 2012 in un pub di Trasacco.

Gli stessi carabinieri hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano un cittadino extracomunitario di 25 anni il quale, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato a garantire idonee condizioni di sicurezza urbana, è stato sorpreso alla guida di una autovettura senza essere munito della necessaria patente di guida. Fra l’altro, l’autovettura non era coperta da assicurazione obbligatoria e, per tali motivi, è stata sottoposta a fermo amministrativo.

Proprio per garantire anche idonee condizioni di sicurezza urbana, ad Avezzano, Luco dei Marsi e in altri centri della Marsica, nelle ultime ore, sono state sette le autovetture sottoposte a fermo amministrativo, con la contestazione della relativa violazione del Codice della Strada, poiché sorprese a circolare senza essere munite della necessaria copertura assicurativa.

I carabinieri di Ovindoli, infine, hanno sottoposto a controllo un’autovettura sulla quale viaggiavano tre giovani di Massa D’Albe trovati in possesso di marijuana. I tre per tale motivo, verranno segnalati amministrativamente alla Prefettura dell’Aquila, mentre al conducente dell’autovettura, in relazione alle vigenti disposizioni, è stata ritirata la patente di guida.

X