IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Di te amavo altro

di Valter Marcone

Di te amavo altro e ora

il mio amore

come uno può immaginare

è altro ancora:

il mio amore è come un giardino

in riva al mare, un giardino in fiore,

il mio amore ha imparato a sperare,

paziente e silenzioso attende che crescano

i fiori e la marea.

C’era una volta il mare

con a riva una nave

ed era lieve salpare.

[url”Torna al Network ‘Stanze della Poesia’”]http://ilcapoluogo.globalist.it/blogger/Valter%20Marcone%20-[/url]

X