IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Amore spirituale e amore corporale: Un solo palpito

di Valter Marcone

Dopo “l’amore perduto e l’amore ritrovato” le quattro poesie che seguiranno nella cadenza settimanale della pubblicazione vogliono proporre un altro amore: quello del corpo, che chiude in sé le fantasticherie della carne e le sue passioni; quello dell’anima che si esprime in dono, sogno, palpito del cuore, attesa e ricordo. In questo caso per una donna.

Un solo palpito

Uno sguardo sognante negli occhi palpitanti,

travestimenti e trasformazioni

si inginocchiano come mille visioni

con un solo palpito lungo e inquieto;

le fantasticherie della carne

immerse in un mare che batte sul davanzale

azzurro e su tutta la linea lontana

del paesaggio sotto il sole

che riaccende i pastelli che hanno scarabocchiato

alberi, case, campi, montagne

e grandi macchie dai contorni inespressi;

un impasto timbrico d’una sintassi tonale

spreca le variazioni dell’amore

e riaccende il tema in un’esplosione,

senza controllo:

il cantare libero di un mondo di desiderio.

[url”Torna al Network ‘Stanze della Poesia’”]http://ilcapoluogo.globalist.it/blogger/Valter%20Marcone%20-[/url]

X