IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio: la resa dei conti

di Claudia Giannone

Un punto contro il Poggibonsi non è sufficiente per avere la certezza dei play off. E adesso, L’Aquila è costretta a patire fino all’ultimo minuto.

Ma a Lamezia non si può più sbagliare. Anche se la squadra che si sta per affrontare sarà agguerrita, e di certo non accetterà un’altra sconfitta.

L’Aquila, al momento, si trova al quarto posto, a quota 53 punti. Con l’Aprilia un gradino più in alto ed il Chieti a pari merito, i passi falsi non sono più ammessi; il Teramo ancora cerca di penetrare in zona play off, ma il Poggibonsi fa buona guarda e mantiene il sesto posto.

Insomma, arrivati alla resa dei conti, ancora è tutto da decidere. Ma una cosa è certa: con Salernitana e Pontedera già ufficialmente promosse, ora solo la zona play off può permettere qualche speranza in più.

E il Lamezia? I ragazzi, dopo la sconfitta di domenica, sono ancora stabili a quota 41 punti. Ma non basta. Una disfatta lascia sempre amaro in bocca e voglia di rivalsa, e sono proprio i calabresi gli unici a poter mettere i bastoni tra le ruote a patron Chiodi e compagnia.

Che i supporters ricordino, innanzitutto, che Carcione e Ripa non saranno in campo, a causa dei bei cartellini gialli recuperati nello scorso incontro. E se non si dovesse arrivare i play off, capitan Imperio Carcione chiuderebbe qui la propria esperienza con la maglia rossoblù? Gli accordi sembravano essere chiari, durante il dibattito con gli ultras.

Ma sono altri i giocatori che dovranno stare attenti nel corso della partita. Due i diffidati per i padroni di casa, Giacinti e Longoni, mentre solo uno per L’Aquila, Umberto Improta, che da un po’ di giornate sembra quasi essersi spento. Si spera che l’exploit arrivi proprio in Calabria, e che sia decisivo. Meglio tardi che mai.

X