IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Coisp, convegno ‘La second life dei poliziotti’

«Anche per i poliziotti arrivare alla fine del mese tutte le volte è come scalare un gran premio della montagna», sono queste le parole di Santino Li Calzi segretario del Coisp aquilano per sottolineare la necessità di interventi legislativi per consentire ai poliziotti ma in generale ai dipendenti pubblici di esercitare delle attività exstraprofessionali, occasionali.

{{*ExtraImg_131578_ArtImgLeft_300x423_}}

«Problemi economici – aggiunge Li Calzi – che interessano buona parte delle famiglie italiane al tempo della crisi e delle prospettive sempre più incerte ma che tra loro, in prima fila, ci sono quelle degli operatori delle Forze dell’Ordine, dei corpi militari e più in generale dei dipendenti pubblici. E’ bene ricordare che gli stipendi dei poliziotti italiani, con una retribuzione iniziale di 1200 euro sono fra i più bassi d’Europa. Il raffronto con i colleghi europei è alquanto stridente: in Spagna un neoassunto guadagna 1420 euro, in Irlanda 1600, in Germania 1625, in Inghilterra 3200».

«E partendo da quest’amara constatazione – continua Li Calzi – che è nata l’idea di organizzare un seminario sul “doppio lavoro e sulle attività exstraprofessionali” dei pubblici dipendenti, l’evento organizzato dal COISP – Sindacato Indipendente di Polizia -, patrocinato dal Comune dell’Aquila e dall’ANCE si terrà il prossimo 3 maggio a partire dalle ore 9.30 nella sala convegni dell’Ance».

«La delicata materia del “doppio lavoro” per i pubblici dipendenti sarà trattata dal relatore Massimiliano Acerra, scrittore ed autore di testi specifici che si è specializzato in questo settore scrivendo numero testi, durante il seminario saranno trattate le normative di settore ed il relativo aggiornamento con la riforma “Fornero” e della Legge 197/2012».

Il seminario sarà suddiviso in due parti: sezione tecnica con lo sviluppo delle normative aggiornate di settore e le relative evoluzioni ottime per chi si appresta ad approcciare un’attività, un ricorso o una contestazione disciplinare.

La seconda parte, molto formativa con lo sviluppo di alcune casistiche segnalate dagli stessi partecipanti e la realizzazione in tempo reale delle pratiche di regolarizzazione (dall’autorizzazione alle attuazioni fiscali e contributive).

E’ previsto l’intervento del Segretario Generale del COISP Franco Maccari oltre alle Autorità presenti.

[url”Torna alla Home Eventi”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=205[/url]

X