IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Donna travolse sciatore, condannata

Una sciatrice accusata di avere travolto, sulle piste da sci di Campo Felice, un altro sciatore è stata condannata a sei mesi di reclusione per lesioni colpose e per non avere soccorso l’infortunato.

La sentenza a carico di Ludmilla Karchenko, di 54 anni, russa, è stata pronunciata ieri mattina dal giudice unico Giuseppe Romano Gargarella il quale non ha ritenuto di imporre il pagamento della provvisionale di 25mila euro alla parte offesa che ne aveva fatto richiesta.

L’incidente avvenne il 12 marzo di due anni fa e la donna che stava facendo una discesa piombò sull’escursionista provocandogli una frattura al ginocchio. Solo per un nonnulla la donna non travolse pure i figli del ferito, i quali scoppiarono in un pianto dirotto per lo spavento.

«Mio figlio è rimasto terrorizzato», ha detto nel corso di un interrogatorio lo sciatore ferito alludendo al più piccolo dei due. Secondo la parte offesa, un romano che pratica scialpinismo e che è rimasto fermo per almeno tre mesi in seguito all’incidente, la donna tentò di defilarsi non essendo intervenuta subito in suo soccorso ma fu rintracciata in quanto ella stessa si fece refertare in ospedale.

Nel corso del giudizio il pm onorario Maria Acquaria Garbuglia aveva chiesto la condanna dell’imputata a un anno di reclusione.

Fonte: Il Centro

X