IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Marsica, rapina la moglie mentre è ai domiciliari

Picchia e rapina la moglie mentre è ai domiciliari, ma lei lo denuncia e lo fa arrestare di nuovo. In cella è tornato un 30enne di Gioia dei Marsi e l’intervento è stato portato a termine dai carabinieri della locale stazione. I militari hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Avezzano, Andrea Taviano, su richiesta del pubblico ministero Maurizio Maria Cerrato.

Le indagini dei carabinieri di Gioia e del nucleo operativo della compagnia di Avezzano avrebbero fatto venire alla luce episodi di maltrattamenti messi in atto dall’uomo nei confronti della moglie. L’arrestato non avrebbe nemmeno pagato gli alimenti alla donna e alla figlia minore. Inoltre, secondo quanto emerso dalle indagini, il marito si sarebbe fatto consegnare, sempre dietro minacce, una piccola somma in denaro e un libretto postale, ovviamente per uso personale non legato a esigenze familiari. L’uomo avrebbe preso il libretto per poi recarsi all’ufficio postale dove sono stati ritirati i soldi. Si tratta di risparmi che la donna era riuscita a mettere da parte.

L’arrestato, che si trovava da diversi giorni agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, dopo un periodo di carcerazione a causa di un’altra misura cautelare, è stato nuovamente arrestato e rinchiuso nel carcere San Nicola di Avezzano in attesa del processo.

[i]Fonte: IlCentro[/i]

X