L’Aquila, arrestato 30enne pregiudicato

E’ stato arrestato Parisse Marco, 30enne aquilano pregiudicato.

L’uomo, nel 2009, si era reso responsabile di detenzione di sostanza stupefacente.

Ora è arrivata la sentenza di condanna a un anno, un mese e 18 giorni anni di carcere, commutata dal Tribunale di Sorveglianza di L’Aquila in detenzione domiciliare, oltre al pagamento della pena pecuniaria di 2.000 euro.

Tuttavia, sono diversi i precedenti penali a carico del soggetto:

– nel 2002 arrestato in flagranza di reato per resistenza a Pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale;

– nel 2004 segnalato per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti;

– nel 2009 più volte segnalato per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti;

– nel 2010 segnalato per guida in stato di alterazione;

– nel 2011 segnalato per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.