IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

‘La storia di Pierino e il lupo’ al Teatro Comunale di Pratola

Si conclude giovedì 25 aprile il cartellone del Teatro Comunale di Pratola Peligna promosso dal Comune di Pratola Peligna a cura del Florian Teatro Stabile d’Innovazione di Pescara con la direzione artistica di Giulia Basel.

Alle ore 18 andrà in scena in Prima Nazionale, La storia di Pierino e il lupo tratto dall’opera di S.Prokofiev, uno spettacolo proposto per il progetto “A teatro tutti insieme”, novità di questa stagione, ovvero spettacoli adatti proprio a tutti, sia agli adulti che ai ragazzi, in orario pomeridiano. E’ un tipo di spettacolo molto diffuso all’estero, spettacoli tout public vengono definiti nei paesi francofoni, pensati per tutto il pubblico senza limitazioni di età.

Lo spettacolo sarà preceduto dal corteo della Banda Città di Pratola Peligna che insieme agli attori animeranno il corso della città fino al Teatro Comunale, dove il sindaco e l’amministrazione comunale festeggeranno insieme a tutti il giorno della Liberazione.

La storia di Pierino e il lupo è una produzione che nasce proprio nel Teatro Comunale di Pratola e vede la collaborazione del Florian Teatro Stabile d’Innovazione con la Banda Città di Pratola Peligna.

In scena, le voci recitanti Giulia Basel e Massimo Vellaccio, coadiuvati al movimento dei pupazzi da Flavia Valoppi, Mario Fracassi, Emanuela D’Agostino e dai giovani allievi di “Teatrando”, il laboratorio teatrale del Florian condotto da Flavia Valoppi: Maddalena Brozzi, Davide Di Nicola, Francesco Faitanini, Giacomo Faitanini. Le musiche di Sergei Prokovief sono rielaborate ed eseguite dal vivo dai musicisti del Quintetto di Fiati “Banda Città di Pratola Peligna” diretta dal Maestro Amleto Ferrelli; drammatizzazione Flavia Valoppi; scene e costumi di Antonella Di Camillo, pupazzi di Vallì e Lara Di Luzio; progetto e regia Mario Fracassi.

Lo spettacolo è liberamente tratto dall’opera musicale ”Pierino e il lupo” commissionata al grande musicista, pianista e compositore russo nel 1936 dal Teatro Centrale dei Bambini di Mosca; è una storia per l’infanzia, ma piacevole all’ascolto anche per un pubblico adulto per la pluralità di significati che esprime.

Prokofiev scrisse un’opera dai risvolti musicali gustosissimi e dal significato complesso che la rende una fonte sempre moderna. È la storia di un ragazzo che con l’aiuto dei suoi inseparabili amici animali riesce a catturare un lupo feroce e malintenzionato e lo consegna a un gruppo di cacciatori; ogni personaggio della storia è rappresentato da uno strumento musicale specifico che interviene nella vicenda con un motivo caratteristico. Anche la versione che andrà in scena a Pratola, presenterà il testo recitato da due narratori e la musica farà da commento alle scene e descriverà le azioni di ciascun personaggio- marionetta con l’aiuto dei vari strumenti musicali. Da sempre quest’opera è stata messa in scena come un efficace mezzo per avvicinare giovani e meno giovani alla musica sinfonica e agli strumenti musicali.

Il costo del biglietto per gli adulti è di 10 euro e per i giovani fino a 18 anni di 5 euro.

Con questo spettacolo si conclude la programmazione che anche quest’anno l’Amministrazione Comunale di Pratola Peligna, con la collaborazione del Florian, ha voluto promuovere e sostenere. Programmazione che si inserisce in un più ampio progetto culturale per un teatro che parte dall’edificio teatrale e si inserisce nelle strutture della città e va incontro alle persone, nelle biblioteche, nelle scuole, nei palazzi; un teatro che svolge un’attività culturale capillare, sensibile alle proposte delle diverse associazioni locali e che promuove iniziative diversificate.

X