IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Imprese, apertura in tempo reale con il Suap informatico

Stop alla giungla di autorizzazioni e alle lungaggini burocratiche per aprire un’attività: ad Avezzano c’è il Suap on line (Sportello unico per le attività produttive) che garantisce l’avvio di imprese in tempo reale. Il portale telematico, che semplifica e velocizza i rapporti tra pubblica amministrazione, imprese e cittadini, -un punto saliente del programma di mandato-, è diventato realtà. Lo sportello unico delle attività produttive, in linea con la riforma digitale della pubblica amministrazione, è stato presentato a Palazzo di Città: «Il Suap va nella direzione attesa da cittadini e imprese – ha spiegato il sindaco Giovanni Di Pangrazio – poiché elimina le file, riduce i costi e dà risposte immediate. Questa è la strada maestra per la pubblica amministrazione e i Comuni, punto di riferimento essenziale per alleviare i disagi della popolazione lontana anni luce dagli “assunti” dei palazzi delle massime istituzioni del Paese, quei parlamentari ed esponenti politici che stanno dando uno spettacolo indegno mentre la crisi brucia posti di lavoro, imprese e vite».

La piccola rivoluzione tecnologica, che abbatte i tempi della burocrazia e proietta Avezzano tra i primi enti in Abruzzo, è frutto di un’intesa siglata tra il Comune di Avezzano e la Camera di Commercio presieduta da Lorenzo Santilli. «La sinergia tra Comune e Camera di Commercio è portatrice di una grande innovazione a favore delle imprese e dei cittadini – ha aggiunto il sindaco – che con una semplice Scia (Segnalazione certificata di inizio attività) potranno avviare un’attività in tempo reale». Con la domanda corredata di autocertificazione, infatti, si può aprire l’attività, mentre al Suap parte la trafila nei vari enti per definire la pratica. Alla fine dell’iter l’utente riceve l’autorizzazione oppure, se la domanda presenta irregolarità, la richiesta di integrazione o chiarimenti.

«Il Suap costituirà un’unica grande piattaforma di lavoro on-line- ha aggiunto l’assessore alle attività produttive Gabriele De Angelis – dove chiunque potrà facilmente ottenere informazioni e compiere con un semplice click, dal computer di casa o d’ufficio, tutti gli adempimenti previsti per svolgere un’attività d’impresa senza gli estenuanti pellegrinaggi nei diversi enti con le singole autorità. Questo, però, è solo un primo passo della riorganizzazione degli uffici mirata a un obiettivo preciso: il Comune a servizio dei cittadini».

L’operazione Suap on-line dovrebbe allargarsi a tutta la Marsica rafforzando la tela che il Comune di Avezzano sta tessendo con gli altri centri per concretizzare un progetto a misura dell’intero territorio per facilitare il contatto tra pubblico. Alla presentazione in Municipio, hanno partecipato il vice segretario generale della Camera di Commercio, Sandro Tarola, il dirigente del Suap, Luca Montanari, la rappresentante di Unioncamere, Elena Proietti, numerosi tecnici e cittadini.

X