IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Fp Cisl Abruzzo, riconfermato Vincenzo Traniello

Vincenzo Traniello è stato riconfermato alla guida della Cisl Funzione Pubblica d’Abruzzo. L’elezione si è svolta a Vasto durante il congresso della categoria regionale, dal titolo “Prepariamo il futuro insieme”, riunitosi insieme alla Cisl Fp Molise in vista della prossima unificazione delle due strutture in un’unica Cisl Fp Abruzzo-Molise prima del periodo estivo.

All’assemblea della Funzione Pubblica, che rappresenta tutti i lavoratori della pubblica amministrazione e dei pubblici servizi: sanità ed assistenza pubblica e privata, ministeri, agenzie fiscali, Comuni, Province e Regioni, enti pubblici non economici, terzo settore, hanno partecipato 100 delegati rappresentanti di circa 6000 iscritti abruzzesi.

Durante il congresso sono intervenuti il Segretario generale nazionale della Fp, Giovanni Faverin, il segretario nazionale, Gabriella Di Girolamo, e il segretario regionale generale Cisl Abruzzo, Maurizio Spina. Hanno, inoltre, partecipato l’assessore al Personale della Regione Abruzzo e della Regione Molise, Federica Carpineta e Michele Petracola.

Nella relazione introduttiva il segretario Fp Cisl Abruzzo si è soffermato sulla difficile situazione del contesto economico internazionale, dell’Europa, del Paese e dell’Abruzzo. «Una crisi non solo economica, ma di valori e istituzionale. Una crisi di sistema».

Ha approfondito il tema della riforma della pubblica amministrazione proponendo un modello organizzativo imperniato non sull’adempimento formale e burocratico, bensì declinato al raggiungimento degli obiettivi e orientato al risultato, che diventi volano di sviluppo. Nello specifico una riforma dell’ente Regione e di tutti gli enti di diretta emanazione e delle società partecipate dell’amministrazione regionale (Ater, Consorzi industriali, enti strumentali) che sono rimasti in vita dopo la soppressione dell’Arssa, dell’Aptr e di Abruzzo Lavoro, attraverso una politica di concertazione e contrattazione e di coinvolgimento di tutte le forze politiche.

Vincenzo Traniello ha ricordato della nuova avventura che vedrà la Federazione del Pubblico impiego dell’Abruzzo e del Molise coinvolte in un processo di interregionalizzazione: «Un progetto ambizioso a cui dobbiamo dare i piedi per camminare attraverso un supplemento di energie, competenze e professionalità, da utilizzare in maniera sinergica sui due territori regionali, scambiandoci le esperienze e facendo sintesi; con un obiettivo comune: mettere al centro del nostro progetto il lavoro pubblico e i lavoratori, nella consapevolezza che i nostri migliori alleati sono i cittadini a cui, attraverso i nostri saperi, le nostre professionalità, eroghiamo dei servizi che devono essere di qualità».

«L’Italia vive una situazione di grave crisi che si sta complicando» ha concluso il Segretario nazionale Generale, Giovanni Faverin.

X