IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Lech Walesa onora i caduti di Marcinelle

Lech Walesa il 14 giugno sarà a Manoppello per onorare il sacrario dei caduti di Marcinelle e ricevere dalla Ugl il riconoscimento della “Lampada del Minatore”.

Per il Segretario Confederale della UGL Geremia Mancini «si corona un sogno, il più grande sindacalista vivente che viene in Abruzzo per onorare il Sacrario di quei “ragazzi minatori” morti a Marcinelle l’8 agosto del 1956. Walesa sarà, oltre che una “carezza” a quei giovani, un evento indimenticabile».

A Lech Walesa andrà la “Lampada del Minatore” riconoscimento che va di anno in anno a chi «attraverso la propria attività, il proprio impegno e la propria coraggiosa dedizione al mondo del Lavoro ha saputo servire lo spirito dei “ragazzi di Marcinelle”. E nessuno più dell’ex Presidente polacco e Premio Nobel Lech Walesa merita questo riconoscimento».

Per l’occasione sarà presente anche il Segretario Generale UGL Giovanni Centrella.

X