IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

La Gran Sasso campione con tre turni di anticipo

Parte forte la Gran Sasso che va in meta dopo otto minuti con Riccardo Mancini, grazie a un buco difensivo ben sfruttato da Banelli. Dopo un piazzato dello stesso Banelli, il Segni rialza la testa e grazie a tre calci piazzati si porta addirittura in vantaggio per 9 a 8.

Ma sul finale del primo tempo gli aquilani attaccano e vanno in meta due volte con Anibaldi e Pallotta: il primo tempo finisce 9 a 22. Nella ripresa non c’è storia: seconda meta di Pallotta all’8′ (cui risponde il Segni all’11’) e due nel finale ad opera di Santavenere, che fissano il punteggio finale sul 41 a 19 e decretano la vittoria nel girone 4 di Serie B della Gran Sasso per il secondo anno consecutivo.

Ora lo sguardo è tutto rivolto alle finali del 26 maggio e del 2 giugno prossimi, nelle quali i ragazzi di Rotilio tenteranno di conquistare la prima storica promozione in serie A.

«Abbiamo meritato di vincere questo campionato – commenta durante il terzo tempo Pierpaolo Rotilio – nessuno ci ha regalato niente. Tutti hanno cercato di batterci ma alla fine sono venuti fuori i valori reali di questa squadra. Ci godiamo questa giornata di festa e da domani si lavora per il vero obiettivo di questa stagione: le finali per la A.»

Formazione Gran Sasso

Ciancarella, Mandolini (Iezzi), Guerriero (Pompili), Sacco (Ciancarella E.), Mancini M., Angeloni (Mistichelli), De Rubeis, Santavenere, Valdrappa, Banelli (Pezzetta), Mancini R., Giampietri, Pallotta (Cipriani), Santillo, Anibaldi (Pattuglia).

Marcatori Gran Sasso

Pt: 8′ meta Mancini R. non tr. Banelli; 11′ cp Banelli; 29′ meta Anibaldi tr. Banelli; 36′ meta Pallotta tr. Banelli.

St: 8′ meta Pallotta tr. Valdrappa; 26′ meta Santavenere non tr. Giampietri; 32′ meta Santavenere tr. Giampietri.

X