IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Napolitano bis? Bersani e il Pdl al Colle

Aveva cominciato Berlusconi chiedendo una proroga di Napolitano per uscire dallo stallo. Ieri, dopo il disastro politico dei democratici, quella che sembrava un’ipotesi poco realistica ha cominciato a prendere più corpo. Anche se Napolitano ha più volte dichiarato la sua estraneità.

Intanto dal Colle si chiede di «non rincorrere tutte le chiacchiere». Un invito che ricorda la posizione più volte ribadita dal Capo dello Stato: «le ragioni istituzionali e personali per cui non ritiene sia ipotizzabile una riproposizione del suo nome per la presidenza della Repubblica», e poi ai primi di marzo in occasione della visita di Stato in Germania, quando lo stesso Napolitano disse che «la carta d’identità conta».

Anche in questi giorni, in cui è emersa la grande difficoltà delle forze politiche di trovare un punto di sintesi su una questione molta importanza come l’elezione del presidente della Repubblica, l’ipotesi di un Napolitano bis, magari per far nascere un governo di scopo, si è riaffacciata. E dopo i quattro tentativi andati a vuoto per eleggere il nuovo Capo dello Stato e quello di oggi che andrà sicuramente a vuoto, l’idea di sensibilizzare Napolitano torna in auge. E sarebbero i partiti che avevano formato la strana maggioranza accusata di inciucio, Pd, Pdl e Scelta civica, a prepararsi ad un appello a Napolitano.

X