IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Festa d’aprile, le iniziative per celebrare la Liberazione

Saranno tre le iniziative culturali e commemorative che propone quest’anno all’Aquila l’Istituto Abruzzese per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea, per celebrare la Liberazione.

Lunedì 22 alle 10.30 nell’aula 1 G della facoltà di Scienze della Formazione (viale Nizza 14), si terrà (in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila e il Teatro Stabile di Innovazione l’Uovo) la tavola rotonda «L’arte e l’educazione nell’Italia del dopoguerra: Maria Signorelli».

Verrà così reso omaggio alla costumista, scenografa e burattinaia di fama internazionale che, grazie alla sua presenza a L’Aquila, ha contribuito alla nascita della cultura teatrale nella nostra città nel secondo dopoguerra.

Martedì 23 alle 15 nell’aula 3 A della facoltà di Scienze della Formazione (viale Nizza 14), avrà luogo (in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila) il seminario di studi «Una generazione in fermento: dalla “scuola” fascista all’Italia democratica», vale a dire a quella generazione di intellettuali e di comunicatori che venne educata sotto il fascismo e si trovò a sviluppare la parte matura della sua attività nel secondo dopoguerra e nella liberaldemocrazia.

Giovedì 25 alle ore 18.30 ad Arischia (in collaborazione con l’Amministrazione dei Beni Separati), verrà apposta una targa commemorativa al casolare di fronte al cimitero, dove l’11 giugno 1944 furono uccisi dalle truppe tedesche i partigiani Vermondo Di Federico e Renato Berardinucci, insigniti della medaglia d’oro al valor militare per avere consentito, gettandosi contro il plotone d’esecuzione, la salvezza di loro compagni condannati alla fucilazione.

X