IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Turismo: nasce ‘Aq Abruzzo qualità’

Nasce “Aq Abruzzo qualità”: la Dmc promossa dal Parco Sirente Velino, che sancisce un’alleanza strategica tra l’area protetta e 62 operatori delle aree di L’Aquila, Velino/Sirente e Marsica, scommette sul gioco di squadra per stimolare la crescita del prodotto turismo nell’intera Provincia. Alla guida del consorzio, per la fase di start up (6 mesi) i soci hanno designato Massimiliano Bartolotti, (Monte Magnola impianti) affiancato dalla vice presidente, Silvia Cardarelli, (Ambeco’) mentre Raffaele Siciliano è stato nominato direttore. Completano la squadra Simone Angelosante (presidente del Parco Sirente Velino), Antonio Cicchetti (Golf San Donato– L’Aquila), Enrico Fraticelli (SIT – Altopiano delle Rocche), Domenico Iovannitti (Grotte di Stiffe – L’Aquila), Luca Lallini (Campo Felice – Rocca di Cambio / Lucoli), Stella Marzolini (La Nuova Fattoria – Carsoli), Alberto Sebastiani (La Baita immobiliare – Ovindoli).

La scelta dei componenti del consiglio di amministrazione è avvenuta tenendo conto della rappresentanza di ogni categoria: attività ricettive, stazioni di sci, ristoranti, scuole di sci e noleggio attrezzature, aziende di prodotti tipici, agenzie di servizi, aziende di Trasporti, servizi al turismo in generale e, naturalmente, l’Ente Parco regionale Sirente Velino. Il territorio, quindi, unito in un unico progetto di sviluppo turistico che coniuga e mette in rete le eccellenze, in linea con la mission dell’area protetta sponsor di una stagione di crescita guidata per orientare le grandi masse del turismo verso la Regione “verde-bianca” d’Europa attraverso una attenta azione di promozione e marketing.

Le finalità principali della Dmc, (nata con la collaborazione di un gruppo di lavoro coordinato da Raffaele Siciliano (Altopiano delle Rocche), Andrea Ruggeri (Lucoli), Angela Catoni (Altopiano delle Rocche), Giuseppe Mancinelli (Confindustria), Carlo Rossi (Confesercenti), Carlo Frutti (L’Aquila), con la consulenza tecnica di Antonio Di Bello e Simonetta Di Martino), infatti, in linea con le indicazioni del bando della Regione Abruzzo, sono mirate a progettare una offerta aggregata di destinazione; supportare le attività dei soci anche attraverso l’innovazione e la formazione; creare un portafoglio turistico del territorio; promuovere l’offerta turistica del territorio Dmc attraverso i canali classici ed innovativi; gestire il sistema dell’accoglienza e dell’informazione ai turisti; definire strategie di penetrazione in nuovi mercati; creare pacchetti turistici tematici e territoriali e un’attività di Rete per l’ottimizzazione dei servizi. La Dmc Aa Abruzzo Qualità è aperta all’ingresso di nuovi soci e ad ogni forma di collaborazione anche strategica con le altre DMC che opereranno nella Regione.

X