IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila, unioni civili nella sala dei matrimoni

A seguito degli esiti positivi dei pareri di regolarità tecnica e contabile, ed in esecuzione dell’articolo 7 del Regolamento delle Unioni Civili, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale numero 20 del 14.2.2013, la Giunta comunale ha deliberato l’organizzazione del nuovo servizio delle “Unioni Civili”. Queste le modalità:

– L’ufficio comunale titolare del nuovo servizio viene individuato, per tutto il territorio comunale, in quello dello Stato Civile della sede centrale dei Servizi Demografici;

– Al registro per la tenuta delle Unioni Civili viene data la qualificazione di “Registro amministrativo delle Unioni Civili” per distinguerlo dai registri di anagrafe e di stato civile;

– L’iscrizione nel Registro avviene, previo espletamento della procedura prevista nel Regolamento delle Unioni Civili, in orario d’ufficio, presso la sala allestita per le celebrazioni dei matrimoni, in via Roma 207/A, secondo piano;

– L’iscrizione viene verbalizzata, alla presenza degli interessati, dal responsabile del procedimento nell’ambito del personale operante nell’Ufficio Centrale di Stato Civile. L’operazione può essere liberamente presenziata da un Assessore o da un Consigliere comunale senza necessità di alcuna specifica delega;

– E’ predisposto dal Settore competente, il modello da utilizzare per la richiesta e quindi per l’apertura del procedimento.

X