IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

«Riaprire la strada di Scanno»

«Il divieto di transito per i mezzi superiori ai 75 ql. sul tratto a singola corsia della strada regionale 479, sta producendo danni economici consistenti alla precaria economia delle aziende agricole dell’Alta Valle del Sagittario». A comunicarlo Confagricoltura L’Aquila.

«Citiamo a titolo di esempio i costi eccessivi del trasporto dei foraggi (via Castel di Sangro) con azzeramento dei già modesti ricavi delle aziende pastorali che già lo scorso anno per l’eccezionale nevicata subirono danni pesanti alle strutture ed ai redditi» esordisce Ezio Gasbarro vice presidente di Confagricoltura L’Aquila.

«I lavori sono in corso, – si legge nella nota – ma procedono lentamente con scarso impiego di mezzi e manodopera. In Confagricoltura si chiedono se il divieto apposto ha una sua validità tecnica?, se è credibile il solo criterio prudenziale?, perché non si accelerano gli interventi magari con doppi turni di lavoro?»

«Altro che efficienza sbandierata – conclude Confagricoltura L’Aquila – da amministratori e tecnici provinciali, che non si rendono conto della distanza che stanno scavando con la società ed imprenditori».

X