IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Avezzano, Studio54: ‘I need you back’

Più informazioni su

di Gioia Chiostri

La parentesi del divertimento, ad Avezzano, ancora non si è chiusa del tutto. Studio54, la nota discoteca marsicana, sta per tornare, dopo un periodo di profondo rinnovamento materiale e non. Il popolo della notte attende il suo asso nella manica.

La riapertura è prevista per metà maggio e, secondo le ultime indiscrezioni, il locale sarà ancora più esplosivo di prima. Tante le sorprese in arrivo. «Ormai manca poco; lo Studio54 sta per tornare e ancora una volta vi stupirà. Qualcosa di nuovo sta nascendo e lo scoprirete presto. We come back» – queste le parole dello staff.

La collaborazione tra lo Studio54 e l’Hollywood è terminata tempo fa. Una bellissima esperienza (a detta dei rispettivi proprietari e animatori) con numeri da capogiro (circa 4.500 ingressi in 5 serate).

Così, inoltre, si è espresso l’entourage del discopub nei confronti dei suoi più affezionati adepti, a seguito della scissione con la discoteca Hollywood: «Siete tutto quello che gli altri ci invidiano e soprattutto siete uno dei motivi principali che ci hanno portato a porre fine a questa collaborazione per impegnarci affinché si possa presto tornare a casa, in una location tutta nostra dover poter ricreare quell’atmosfera magica e familiare. Lo staff Studio54 dà una grande importanza al vostro divertimento e non al vostro portafogli. A seguito di un’ attenta valutazione, questi piccoli dettagli ci hanno costretto a prendere questa decisione. Il nostro modo di gestire un locale non si sposa con quello degli altri: lo Studio54 è qualcosa di più di quattro fredde mura addobbate per un’ occasione, lo Studio54 siete voi che lo colorate con i vostri splendidi sorrisi».

Le parole sono rivolte alla vera anima di un progetto: il pubblico.

Più che un asso, sembra un poker d’assi. L’unica certezza è che ne vedremo delle belle. La Marsica è avvertita.

Più informazioni su

X