IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Acquasanta, risolta l’impasse

di Antonella Calcagni

Dopo il piano di Colle Macchione anche una seconda “incompiuta” urbanistica completa il suo [i]iter[/i] dopo lustri. Si tratta del piano di riqualificazione dell’area di Acquasanta. In particolare in questo caso il Consiglio comunale dovrà recepire la sentenza del consiglio di Stato che un paio di anni fa aveva annullato gran parte del piano in seguito ad un ricorso.

«In realtà – spiegano l’assessore Pietro Di Stefano e la dirigente dell’Urbanistica, Chiara Santoro – la sentenza fa salva tutta l’area al di fuori della fascia di rispetto cimiteriale ristabilita a 200 metri». Il Comune dunque dovrà preparare due delibere, spiega Di Stefano: «Con la prima l’assise recepirà la sentenza del Consiglio di Stato, con un atto successivo invece, andrà a normare l’area di rispetto cimiteriale».

Sulla vasta superficie insistono già molti fabbricati, alcuni realizzati subito dopo il sisma. C’è perfino lo stadio del rugby di Acquasanta. L’intenzione dell’amministrazione è quella di ridurre la fascia da 200 a 100 metri che in alcuni casi, a causa dell’espansione del cimitero monumentale è già stata erosa fino a 50 metri. Nulla sarà demolito, sembra: tutto quello che stato realizzato sarà inglobato dal piano.

Sarà così anche per i manufatti realizzati ai sensi della delibera 58 (casette fai da te)? Per l’assessore Di Stefano è ormai antiquata la concezione secondo cui il cimitero deve essere “distante” dalle abitazioni. Nelle città più grandi a partire da Roma con il “Verano” la lontananza è minima. La tendenza è quella di inglobare i cimiteri nell’urbanistica della città.

Sempre Di Stefano ha spiegato che è a buon punto anche la delibera sulle aree a vincolo decaduto. Entro due mesi al massimo, tutte le delibere: Colle Macchione, Acquasanta, e aree bianche saranno portate in consiglio comunale. Di queste ed altre questioni urbanistiche si è parlato ieri in una riunione di maggioranza.

X